Dopo una settimana incredibile per i risultati e tormentata dal meteo, Luigi cede con il punteggio di 6/3 al terzo con un russo la semifinale iniziata 90’ dopo il termine del quarto di finale superato sempre al terzo con l’ Avversario bulgaro.

Per Gigi un po’ di amarezza per l’andamento rocambolesco di quest’ ultima giornata di gara ma tanta consapevolezza di potersi confrontare con tutti in questo contesto di gare.

Adesso per Sorre un impegno da onorare con la Serie B a squadre e un’ altro con l’ esame di maturità. Nel frattempo un bel richiamo atletico e tanta pulizia tecnica.

Davvero bravo Luigi!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *